Ti trovi in:Archivio»1AG - Manca qualcosa nella nostra Regola?
08/12/2014

1AG - Manca qualcosa nella nostra Regola?

Stefan and

I pp. Fernando Rodríguez Garrapucho e Stefan Tertünte all'incontro  dei Teologi Europei. Javier Lopez (a sinistra) e Giuseppe Guglielmi, sono ritratti nelle foto sotto. 



"Non sappiamo perché il tema della misericordia di Dio abbia ricevuto così poca attenzione nella Congregazione," ha detto p Stefan Tertünte. P. Léon Dehon non trascura affatto l'argomento. Con la nuova versione elettronica della maggior parte degli scritti di Dehon, abbiamo potuto verificare quanto spesso venga usato il termine "misericordia". P Stefan e  P. John hanno guardato in alto nel preparare l'incontro della Commissione Teologica Europea a Roma dal 6 al 7 dicembre. Nei documenti attualmente contenuti in DehonDocs la parola "misericordia" compare 731 volte. Tiene molto bene il confronto con alcuni dei termini preferiti da Dehon, quali "carità", "riparazione", "sacrificio" e "oblazione".

Javier LopezSu queste "parole" è stato detto molto, ma quasi nulla sulla "misericordia".
La Commissione Teologica Europea si è riunita per riflettere sul tema del prossimo Capitolo Generale. In primo luogo, si sono concentrati proprio sul primo termine del titolo: "Misericordiosi, in comunità, con i poveri."

Sebbene P. Dehon abbia prestato molta attenzione alla "misericordia" nei suoi scritti, il tema non è entrato nella Regola di Vita dehoniana. Col senno di poi, tuto questo è sorprendente. P. André Perroux, uno dei nostri maggiori esperti sugli scritti di p. Dehon, attribuisce il fatto ad una mancanza di conoscenza degli scritti del fondatore, da parte degli estensori della Regola di Vita. P. Dehon doveva essere ancora pienamente letto e scoperto. Questo è stato il compito che si è data la Congregazione, a partire dal Concilio Vaticano II.
Giuseppe GuglielmiIl prossimo Capitolo Generale, in altre parole, sta facendo un lavoro di recupero.
Il 6 e il 7 dicembre, un piccolo gruppo di teologi europei, si è riunito con il Centro Studi per riflettere sulla nozione di misericordia propria del pensiero di Dehon, e su ciò che questa riscoperta potrebbe significare per tutta la Congregazione. Una serie di interviste e un nuovo numero di Dehoniana presenteranno i risultati del lavoro.
Anche i Teologi del Latino America hanno lavorato sul medesimo tema, e ci auguriamo che i loro risultati possano unirsi a quelli del gruppo europeo, per preparare al meglio il Capitolo Generale del maggio 2015.