Ti trovi in:Documentazione»Necrologio

Congregatio Sacerdotum a Sacro Corde Jesu   Si quis diligit me, sermonem meum servabit, et Pater meus diliget eum, et ad eum veniemus et mansionem apud eum faciemus (Io 14,23)   Il giorno 17 dicembre 2013 a Lustin, Belgio, ha fatto ritorno alla casa del Padre il nostro caro confratello   P. Lucien CAESE   della Provincia Europa Francofona, nato:19/02/1924, 1ª prof.: 17/10/1951; ord.: 14/07/1957.   R.I.P.   Roma, 18…
Congregatio Sacerdotum a Sacro Corde Jesu   Ego sum resurrectio et vita. Qui credit in me, etsi mortuus fuerit, vivet (Io 11,25)   Il giorno 11 dicembre 2013 a Nimega, Paesi Bassi, ha fatto ritorno alla casa del Padre il nostro caro confratello   P. Frederik Dominicus Maria MAAS   della Confederazione Olandese e Fiandrica, nato: 29/12/1928, 1ª prof.: 08/09/1952; ord.: 21/07/1957.   R.I.P.   Roma, 12 dicembre 2013.  IL…
Congregatio Sacerdotum a Sacro Corde Jesu   Si quis mihi ministrat, me sequatur, et ubi sum ego, illic et minister meus erit; si quis mihi ministraverit, honorificabit eum Pater (Io 12,26)   Il giorno 26 novembre 2013 a Guabiruba, Brasile, ha fatto ritorno alla casa del Padre il nostro caro confratello   P. Irmundo Rafael STEIN   della Provincia Brasile Meridionale, nato: 05/12/1949, 1ª prof.: 02/02/1973; ord.: 16/12/1978.   R.I.P.  …
Congregatio Sacerdotum a Sacro Corde Jesu   Misericordias Cordis Iesu in aeternum cantabo!   Il giorno 16 novembre 2013 a Cannes, Francia, ha fatto ritorno alla casa del Padre il nostro caro confratello   P. Paul MORTIERR   della Provincia Europa Francofona, nato: 02/02/1926, 1ª prof.: 29/09/1944; ord.: 10/03/1951.   R.I.P.   Roma, 19 novembre 2013.   IL SUPERIORE GENERALE
Congregatio Sacerdotum a Sacro Corde Jesu   Euge serve bone et fidelis, intra in gaudium domini tui (Mt 25,21)   Il giorno 6 novembre 2013 a Taubaté, São Paulo, Brasile, ha fatto ritorno alla casa del Padre il nostro caro confratello   P. Antônio José Thamazia   della Provincia Brasil São Paulo, nato: 30.05.30, 1ª prof.: 02.02.54, ord.: 08.12.59.   R.I.P.   Roma, 6 novembre 2013.   IL SUPERIORE GENERALE