Ti trovi in:Documentazione»Necrologio»Necrologio 2013»+ P. Emilio CIARROCCHI (ITM)

+ P. Emilio CIARROCCHI (ITM)

                                               Messaggio Ciarrocchi

 

Il giorno 18 gennaio 2013 

a Napoli, Italia,

ha fatto ritorno alla casa del Padre

il nostro caro confratello


P. Emilio CIARROCCHI,


della Provincia Italiana Meridionale,

nato: 29/11/1936; 1a prof.: 29/09/1954; ord.: 14/03/1964.

 

R.I.P.

 

Roma, 18 gennaio 2013.

 

IL SUPERIORE GENERALE

 

A tutti i membri della Congregazione


            Carissimi confratelli,

            Con grande dolore, vi annuncio che ieri pomeriggio, a Napoli, dove risiedeva, è deceduto il P. Emilio Ciarrocchi, della Provincia Italiana Meridionale (ITM), che è stato Economo Generale della Congregazione, durante l'amministrazione del Superiore Generale Virginio Bressanelli.

            Al termine del pellegrinaggio di P. Emilio tra noi, voglio ringraziare il molto che la Congregazione ha ricevuto da lui, prima di tutto per la fedeltà di una vita consacrata a Dio e resa servizio e disponibilità per i fratelli, all'interno delle nostre comunità e con uno sguardo aperto e attento alle necessità della Chiesa e del mondo.

            Nella Provincia ITM, dove ha iniziato la sua vita religiosa e dove ha anche un altro fratello, il P. Umberto Ciarrocchi, ha assunto diversi servizi: Superiore del Seminario minore di S. Antonio Abate (1972-1979), Superiore del Seminario minore a Pagliare (1979-1985), Consigliere Provinciale (1975-1981) e Economo Provinciale (1985-1991).

            Eletto Economo Generale nel Capitolo del 1991, ha dato, fino al 2003, un prezioso contributo alla Congregazione, nella ristrutturazione della casa generalizia e della condivisione dei beni all'interno del nostro Istituto, in un'epoca di profondi cambiamenti interni ed esterni.

            La conoscenza della Congregazione e la sensibilità alle sue necessità lo ha portato alla disponibilità missionaria, inserendosi nella Provincie del Cameroun, dove è stato Economo Provinciale (2004-2009). Le difficoltà di salute lo hanno costretto a rientrare nella Provincia di origine, dove si è integrato nella casa di formazione di Napoli, svolgendo anche il ruolo di Consigliere Provinciale.

            Come è norma nella Congregazione (cf DG 69,4), invito ogni confratello sacerdote a celebrare una Santa Messa in suo suffragio e che tutti i membri della Congregazione abbiano occasione di unirsi in preghiera per ringraziare del dono della vita e del servizio di P. Emilio e chiedere al Signore di accoglierlo presso di Sé, nella pienezza della vita.

            A nome di tutta la Congregazione, porgo le più sentite condoglianze a tutta la famiglia, in modo speciale a P. Umberto Ciarrocchi scj, membro della Provincia ITM, con la quale condividiamo il dolore, la gratitudine e la speranza.

            Conserviamo nel cuore la memoria della vita consacrata a Dio e del servizio ai fratelli, che abbiamo conosciuto e condiviso con P. Emilio. Ringraziamo il Signore per quanto egli ci ha dato e per l'esempio che ci ha lasciato e lo affidiamo fiduciosi alle braccia del Buon Pastore. Egli, che P. Emilio ha imitato e seguito durante la sua vita, lo accolga presso di se, nella bontà e misericordia del suo Cuore.

            Fraternamente, nel Cuore del Signore,

                                                                               P. José Ornelas Carvalho

                                                                                    Superiore generale