Ti trovi in:Archivio»1AG – Tre ex Superiori generali ma un solo ex Economo generale
28/09/2015

1AG – Tre ex Superiori generali ma un solo ex Economo generale

Zottoli-economo1È chiaro per tutti noi che ci può essere soltanto un Superiore generale ed un Economo generale. Ma cosa pensate degli ex Superiori ed Economi generali che sono ancora vivi?

Il dato è curioso: dal 6 giugno 2015 abbiamo nella Congregazione tre ex Superiori generali vivi (P. Panteghini, P. Bressanelli e P. Ornelas). Però dal 26 settembre 2015 abbiamo un solo ex Economo generale vivo, P. Aquilino Mielgo Domínguez.

Mielgo DomínguezÈ così perché in quella data P. Luca Zottoli è entrato in carica come nuovo Economo generale. E quindi P. Aquilino, che svolgeva questo mestiere finora, è diventato l’unico “ex” della sua specie tra i Dehoniani.

La celebrazione della presa di possesso del nuovo Economo generale si è tenuta presso la Casa Generalizia, nella celebrazione comunitaria della Santa Messa nella mattina del 26 settembre, presieduta dal Superiore generale, P. Heiner Wilmer, e con la presenza di tutta la comunità della Curia Generale e del Collegio Internazionale. Nell’omelia, p. Heiner ha sottolineato che la spiritualità non è mai slegata dalla gestione economica di una comunità, di un’Entità SCJ oppure della Congregazione. “Per essere un buon economo – ha detto – bisogna essere un buon religioso”. Poi ha ricordato il rapporto avuto tra P. Dehon e il suo Economo generale, P. Falleur, e come P. Dehon ha paragonato il ruolo del superiore con la figura del leone e quello dell’economo con l’orso (speriamo che i membri del Centro Studi o qualcuno dei loro collaboratori possano approfondire lo studio di questa immagine metaforica). Se vuoi guardare l'immagine usata da P. Dehon, clicca qui.

Ringraziamo P. Aquilino Mielgo per il grande lavoro fatto durante gli ultimi 12 anni nell’economato generale. È stato un importantissimo servizio alla Congregazione, svolto con diligenza e impegno. Tra poco lui ritornerà nella sua provincia d’origine, quella spagnola, per continuare il suo lavoro e servizio in altre comunità. Gli auguriamo tantissime cose buone e invochiamo per lui la benedizione di Dio.

Economato generale